ambiente-1

Visita le nostre riserve

Mirabolano

Prunus cerasifera Ehrh.

Il mirabolano è un albero o arbusto di medie dimensioni originario probabilmente del Medio Oriente, giunto in Europa in tempi remotissimi e oggi naturalizzato. È molto impiegato in ambito vivaistico perché impiegato come portainnesto i fruttiferi appartenenti alla stessa famiglia, le Rosaceae.

Dimensioni e portamento: arbusto dalla crescita veloce, con chioma tondeggiante, che può raggiungere un’altezza di 6-8 metri. La bella fioritura anticipa l’arrivo della primavera: i fiori compaiono prima o insieme alle foglie e formano soffici nuvole bianco-rosate simili a quelle del ciliegio.

Terreno ed irrigazioni: pianta molto adattabile, non teme il secco e non necessita di annaffiature tranne nei primi due, tre anni dopo la messa a dimora poi, quando l’apparato radicale si è ben sviluppato, sarà necessario innaffiare solo durante periodi prolungati di siccità. Preferisce i suoli profondi e ben drenati, ma cresce anche su terreni argillosi, sassosi o calcarei.

Temperature ed esposizione: come tutte gli alberi da fiore e da frutti necessita di esposizioni in luoghi luminosi e soleggiati per molte ore al giorno. Resiste alle alte e alle basse temperature senza alcun problema.