ambiente-1

Visita le nostre riserve

Ilatro sottile

Phillyrea angustifolia L.

Arbusto a distribuzione mediterranea presente allo stato spontaneo in tutte le regioni italiane site a sud del Po tranne che nelle Marche, in Umbria e nel Molise, e lungo le coste di Veneto e Friuli. È uno dei più tipici componenti della macchia mediterranea, e viene a volte coltivato a scopo ornamentale in parchi e giardini.

Dimensioni e portamento: le dimensioni di una pianta adulta sono abbastanza cospicue, e gli arbusti più anziani possono raggiungere i 4-5 metri di altezza, con sviluppo occasionale fino ai 6-7 metri.

Terreno ed irrigazioni: pianta che si adatta a qualunque tipo di terreno, pur preferendo un substrato sciolto, ricco di sostanze organiche e soprattutto ben drenato. Le piante a dimora se da molto tempo  sopportano la siccità anche durante i mesi caldi; in giardino, è consigliabile annaffiare soprattutto in estate, quando il terreno è ben asciutto; durante la stagione fredda non occorrono annaffiature.

Temperatura ed esposizione: predilige esposizioni in pieno sole. Sopporta molto bene le gelate, anche intense, anche se è consigliabile posizionarle in una zona del giardino non soggetta a venti forti invernali, soprattutto nelle zone d’Italia in cui le temperature minime invernali possono scendere a lungo al di sotto dello zero.