ambiente-1

Visita le nostre riserve

Tasso

Taxus baccata L.

Arbusto spontaneo presente in tutta Italia. Specie sporadica che non forma mai boschi puri e vegeta nelle zone pedemontane delle Alpi e degli Appennini fino a 1300 m. Comunemente coltivato in tutta la penisola soprattutto per siepi in giardini all’italiana.

Dimensioni e portamento: E’ una conifera sempreverde, a crescita lenta, con forma largamente conica, con rami espansi orizzontali. Pianta dioica con fiori maschili e femminili su piante separate. La pianta maschile produce infiorescenze gialle in primavera cariche di polline, la pianta femminile, a settembre-ottobre, produce falsi frutti (arilli) carnosi, rossi, succosi e dolci, con seme nero velenoso.

Temperatura ed esposizione: Questa pianta predilige i luoghi soleggiati, ma cresce senza problemi anche a mezz’ombra, tollera benissimo anche l’ombra completa.

Esigenze idriche: Alta resistenza alla siccità e all’inquinamento. Ama clima fresco e umido ma sopporta bene la siccità.

Terreno: Cresce in qualsiasi terreno fertile e ben drenato, preferibilmente calcareo e ricco in humus.