ambiente-1

Visita le nostre riserve

Noce selvatico

Juglans Regia L.

E’ presente e naturalizzata in quasi tutte le regioni italiane, dalla pianura fino a 1200 m, originaria dell’area caucasica è stata sin dall’antichità diffusa per i suoi preziosi frutti.

Dimensioni e portamento:

Albero di grandi dimensioni (fino 25 m di altezza), longevo e dalla chioma molto espansa di forma globosa o irregolare. La corteccia chiara e liscia nelle prime fasi d’età, si fessura con il tempo.

Non è una specie gregaria, per cui non forma boschi puri, la si trova generalmente singolarmente o a piccoli gruppi in mezzo ai prati o al margine del bosco deciduo. I suoi frutti rappresentano una preziosa risorsa alimentare non solo per l’uomo ma anche per molti animali selvatici che ne favoriscono la diffusione.

Terreno ed irrigazioni:

Preferisce i terreni di natura silicea per tollerando anche quelli leggermente calcarei, è una specie esigente ed ama i terreni profondi, freschi e fertili. Non sopporta la siccità ed il ristagno idrico.

Temperatura ed esposizione:

Teme le temperature molto basse ed in particolar modo le gelate tardive. Predilige le esposizioni soleggiate, soprattutto alle quote superiori in cui vegeta